Piccola Bottega Baltazar

sulla testa dell’elefante

La Piccola Bottega Baltazar sulla cima del Monte Summano

Durante il mese di agosto saremo ospiti del comune di Santorso (Vicenza) nella foresteria dell’antica pieve alpina un tempo casa dei monaci Girolimini, presso la cima del Monte Summano.
Tra i boschi a 1.200 metri d’altitudine ci dedicheremo, coadiuvati da Carlo Carcano, alla scrittura e alla lavorazione del prossimo disco, in uscita nel 2013.
La scelta del luogo non è casuale in quanto il Monte Summano è una sorta di bastione montuoso, osservatorio privilegiato sulla sottostante pianura veneta, porta d’accesso alle Alpi, linea di confine tra mondi diversi e, inoltre, sin dall’antichità luogo di spiritualità e culti pagani.

Per l’occasione abbiamo preparato un nuovo vestito per il sito e ci siamo fatti aiutare dai nostri amici di Becco Giallo e da Paolo Castaldi che ha creato per noi questi bellissimi disegni. Durante questo mese utilizzeremo il sito, facebook e twitter per raccontarvi come procede questa esperienza.

A tutti gli amici che vorranno raggiungerci chiediamo di portarsi qualcosa da mangiare e bere, e soprattutto un maniacale rispetto per il luogo: dal mozzicone di sigaretta ai rumori molesti noi vorremmo che l’unico segno del nostro passaggio sia l’uscita del prossimo disco. :-)

Qui sotto trovate le indicazioni per arrivare “Sulla testa dell’elefante”, cioè sulla cima del Summano la cui forma, vista dalla pianura, ricorda quella di un esotico pachiderma, giunto da un lontano paese per fermarsi lì a riposare, tanto tempo fa.

la strada per il monte summano

sulla testa dell'elefante - piccola bottega baltazar